Luigi Salvatori

  • Papaveri

CHI SONO


Completati gli studi liceali ed artistici, si laurea in architettura nel 1976.

LUIGI SALVATORI

Nasce il 25 ottobre 1951 a Palestrina, antica cittadina alle porte di Roma. Nipote d’arte, inizia a Roma l’attività pittorica in giovane età seguendo la sua forte inclinazione naturale. Già nel 1961 viene selezionato ed alla Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea di via Nazionale di Roma.

Inizia la sua attività professionale nel campo della pittura e dell’arte sacra, del restauro e progettazione di Chiese, vetrate artistiche, iconografie ed arredi sacri in Italia ed all’estero. In collaborazione con la Domus Dei di Roma, centro di realizzazione per l’arte sacra, partecipa ad esposizioni, mostre, rassegne e iniziative culturali; le sue opere sono presenti in innumerevoli Chiese e ambienti comunitari, nonché in collezioni private in Italia ed all’estero.

Nel 1994 entra a far parte della storica “Associazione Cento Pittori Via Margutta” e incomincia una nuova fase della sua attività pittorica, esponendo le sue opere nelle numerose manifestazioni a cielo aperto negli splendidi scenari di via Margutta, e delle più belle piazze di Roma e città del Lazio e d’Italia.

Nel 2009 da’ vita alla Associazione “ARTISTI ROMANI VIA GIULIA“, con l’intento e lo scopo di promuovere, valorizzare e diffondere l’Arte e la Cultura. La sede dell’Associazione diventa luogo di incontro tra i tanti artisti che vogliono confrontarsi sui temi dell’arte, organizzare insieme dibattiti, conferenze, mostre ed iniziative espositive.

Nel 2018 viene eletto presidente dell’Associazione Cento Pittori Via Margutta.

Sposato, con sette figli, vive e lavora a Roma.

L’artista è inserito nell’ANNUARIO D’ARTE MODERNA “ACCA in Arte Editrice” dal 2002.